home | | info editore | info sito | contatti | ordini
Ricerca in catalogo
Cosa cercare

Dove cercare
Persona Titolo
Collane
Vianesca/Poesia e narrativa
V/Storie gialle e noir
Studia/Scienze umane
Sos/Storia o storie
Juvenilia/Storie per ragazzi
Progetti
Virinforma/Rivista bimestrale
Unatantum/Rivista aperiodica
Didala/Rivista annuale
Link
Presentazioni e appuntamenti
Rassegna stampa
Premi letterari
Newsletter
Inserire la propria email

 
copertina libro Giuseppe Ciri
La violinista

E altre storie

Prefazione di Mary Baldaccini, copertina di Tommaso Jardella, 2021, pagine 212, euro 12,50, I.S.B.N. 88-471-1043-4
Collana Vianesca/Poesia e narrativa
Come ordinare

La violinista e altre storie è la terza fatica letteraria nell'ambito della narrativa di Giuseppe Ciri che, come tutti sanno, si cimenta anche, e direi soprattutto, nella poesia, con esiti assolutamente apprezzabili. L'esordio narrativo risale al 2017 con il romanzo breve Aglaia, a cui è seguito, nel 2019, la raccolta di racconti Lampezia e Anceo. Sono racconti anche quelli contenuti in questo volume: quarantadue racconti brevi che confermano una scelta, una misura in cui il nostro autore si sente perfettamente a suo agio. Qui, anzi, si accentua forse la densità dei testi, capaci di ricostruire storie di vita in poche pagine. Ma cosa ci dicono questi nuovi racconti? È possibile assimilarli alla prima raccolta o invece è piú giusto distanziarli per temi e forme? Sicuramente anche qui il tema dominante è l'amore, un amore che nasce dallo sguardo di un uomo, protagonista e talvolta voce narrante, che incontra una donna. L'incontro è sicuramente il topos della narrativa di Ciri: un momento magico (l'incipit della prefazione di Mary Baldaccini).
Biografia e libri di
Giuseppe Ciri
Tommaso Jardella
copyright | marco del bucchia marco del bucchia s.a.s. | p.i. 01859680462