home | | info editore | info sito | contatti | ordini
Ricerca in catalogo
Cosa cercare

Dove cercare
Persona Titolo
Collane
Vianesca/Poesia e narrativa
V/Storie gialle e noir
Studia/Scienze umane
Sos/Storia o storie
Juvenilia/Storie per ragazzi
Progetti
Virinforma/Rivista bimestrale
Unatantum/Rivista aperiodica
Didala/Rivista annuale
Link
Presentazioni e appuntamenti
Rassegna stampa
Premi letterari
Newsletter
Inserire la propria email

 
copertina libro Patrizia Scotto di Santolo Mattera
Astrologia in cucina

Sapori, segni, disegni

Prefazione di Serenella Municchi, illustrazioni di Jacqueline Monica Magi, copertina di Jacqueline Monica Magi, 2013, pagine 112, euro 13, I.S.B.N. 88-471-0691-8
Collana Sos/Storia o storie
Come ordinare

Mercurio, il messaggero degli dei, è il figlio nato dalla passione tra Giove (il re dell'Olimpo) e Maia (la stella piú splendente della costellazione delle sette Pleiadi). In un grafico astrologico, Mercurio è il principio della mente e della capacità comunicativa. Il cibo è di certo uno dei prodotti simbolicamente piú importanti della connessione tra natura e cultura e è lo strumento di eccellenza per comunicare una relazione attraverso il linguaggio dei sensi (la terra) e delle immagini (il cielo), che sono i regni mercuriani uniti dal caduceo che il dio alato stringe tra le sue mani. Patrizia e Jaqueline riescono a raccontare entrambe e con modalità diverse il connubio cibo e stelle. Con la magia della parola Patrizia - il mercurio-terra virginiano - spiega le origini del pensiero astrologico collegandole al cibo. Jaqueline - il mercurio-aria gemelli, intuitivo e fantasioso - illustra con le immagini e i colori il mondo dei miti astrologici. Patrizia e Jaqueline insieme in questo lavoro sono dunque le due facce di Mercurio che comunica con i sensi e col pensiero (dall'introduzione di Serenella Municchi).
Biografia e libri di
Jacqueline Monica Magi
Presentazioni
Montecatini Terme
16.07.2014


Pistoia
17.05.2014
Les Bouquinistes

copyright | marco del bucchia marco del bucchia s.a.s. | p.i. 01859680462