home | | info editore | info sito | contatti | ordini
Ricerca in catalogo
Cosa cercare

Dove cercare
Persona Titolo
Collane
Vianesca/Poesia e narrativa
V/Storie gialle e noir
Studia/Scienze umane
Sos/Storia o storie
Juvenilia/Storie per ragazzi
Progetti
Virinforma/Rivista bimestrale
Unatantum/Rivista aperiodica
Didala/Rivista annuale
Link
Presentazioni e appuntamenti
Rassegna stampa
Premi letterari
Newsletter
Inserire la propria email

 
Il Tirreno (Viareggio) - 16.03.2012
Il Tirreno (Viareggio) - 16.03.2012
Del Bucchia riedita L'artiglio ha confessato
A cura della Libreria La Vela
Il 7 dicembre 1930, in Francia nel mare davanti a Saint-Nazaire, una tremenda esplosione travolse ed affondò l'Artiglio, impegnato nella demolizione del piroscafo Florence. Nella tragedia, che causò 12 vittime, persero la vita i palombari viareggini Alberto Gianni, Aristide Franceschi, Alberto Bargellini ed il marinaio Romualdo Cortopassi. La notizia della tragedia fece il giro del mondo. Allora si pensò che mai più si sarebbe parlato del recupero dell'Egypt. Ma altri palombari cresciuti alla scuola del Gianni erano pronti a portare avanti l'impresa. Nacque un nuovo Artiglio per strappare al mare il tesoro dell'Egypt e nel 1933, con un'impresa che sa di leggenda, furono recuperate 6 tonnellate e mezzo d'oro e 44 di argento. Di questa impresa è possibile conoscere tutta la storia, principalmente per merito del libro di Silvio Micheli L'Artiglio ha confessato che, grazie ad una paziente opera di ricostruzione storica, costituisce un autentico documento umano fra i più significativi. Nel 1959, con L'Artiglio ha confessato, Silvio Micheli ha vinto il Premio Viareggio per l'inchiesta giornalistica. Questo volume, un'opera da tempo introvabile, oggi è stato ristampato grazie alla sensibilità dell'editore Del Bucchia (pagine 476 , 18,50) e merita ampia diffusione nelle biblioteche scolastiche e un posto d'onore nella libreria di ogni viareggino.
Libri correlati
Silvio Micheli
L'Artiglio ha confessato
La storia vera e completa dei palombari che commossero l'umanità con le loro incredibili gesta per sottrarre favolosi tesori a un mondo sommerso
2012

rassegna stampa
copyright | marco del bucchia marco del bucchia s.a.s. | p.i. 01859680462