home | | info editore | info sito | contatti | ordini
Ricerca in catalogo
Cosa cercare

Dove cercare
Persona Titolo
Collane
Vianesca/Poesia e narrativa
V/Storie gialle e noir
Studia/Scienze umane
Sos/Storia o storie
Juvenilia/Storie per ragazzi
Progetti
Virinforma/Rivista bimestrale
Unatantum/Rivista aperiodica
Didala/Rivista annuale
Link
Presentazioni e appuntamenti
Rassegna stampa
Premi letterari
Newsletter
Inserire la propria email

 
Italynews.it - 02.06.2011
Italynews.it - 02.06.2011
Isola d'Elba, la Festa del Cavatore
di Luigi Cignoni
Capoliveri. E' in pieno svolgimento la quindicesima edizione della "Festa del Cavatore", l'appuntamento che sta diventando tradizionale nell'ex comune minerario con cui si vuole ricordare e celebrare l' "oscuro ma così tanto prezioso" lavoratore delle miniere del ferro dell'Elba. Alla sua memoria sarà dedicata la prossima festa che vedrà una giornata tutta dedicata all'arte e alla letteratura. Nel corso della mattina fin nel primo pomeriggio sarà possibile effettuare visite guidate all'interno della miniera del Ginevro. Chi invece rimarrà nel centro storico del paese avrà così l'opportunità di visionare le tele della pittrice Angela Galli. "L'artista capoliverese, si legge nella nota di presentazione alla Festa del cavatore nel corso della sua lunga produzione cross-mediale ha portato avanti una meditazione approfondita sul comprensorio minerario, con un lavoro di scavo psicologico attraverso tecniche e esplorazioni artistiche diverse. Pittrice, scultrice, fotografa, video-artista, scrittrice, Angela ha portato avanti una ricerca interdisciplinare personale e sociale al tempo stesso, che le è oggi riconosciuta dalla sua terra d'origine, dalla quale l'artista partì per lunghi soggiorni in altre terre". La prossima domenica Capoliveri, suo paese natale, le attribuisce il giusto merito, come artista di talento e intelligente animatrice culturale. Molti i premi che Angela Galli ha ottenuto in ambiti e paesi diversi, vale la pena ricordare il più recente, il Premio Selezione per il Miglior Scrittore Toscano dell'anno, ritirato a Firenze un paio di mesi fa. Alle 21, sempre il 2 giugno, Angela Galli presenterà il suo ultimo saggio, "Polvere", edito da Del Bucchia. Si tratta di un testo che raccoglie le testimonianze di ex minatori e scandaglia le condizioni dei lavoratori nel comprensorio minerario del Calamita. L'appuntamento è fissato per le ore 21, in piazza Matteotti.
Libri correlati
Angela Galli
Polvere, polvere nera
Dal 1930 alla chiusura delle miniere nel 1981: la vita e le testimonianze dei minatori del ferro di Capoliveri e di Rio Elba
Appendice fotografica
2011
Prefazione di Jacqueline Monica Magi, copertina di Angela Galli, foto di Angela Galli, Andrea Lunghi

rassegna stampa
copyright | marco del bucchia marco del bucchia s.a.s. | p.i. 01859680462